Accordo commerciale tra la UE e la Repubblica di Singapore

L’8 novembre 2019 il Parlamento Europeo ha approvato l’accordo commerciale tra la UE e la Repubblica di Singapore che è entrato in vigore il 21 novembre.

Punti essenziali dell’accordo commerciale

Settore Doganale

1) Eliminazione dei dazi doganali
Alla data dell’entrata in vigore dell’accordo commerciale, oltre l’80% delle importazioni da Singapore entreranno nell’UE in esenzione da dazi. I rimanenti dazi UE saranno eliminati nell’arco dei 3 o 5 anni successivi, a seconda del tipo di prodotto. Le categorie che beneficeranno dell’eliminazione immediata dei dazi sono quelle dei prodotti elettronici, farmaceutici, petrolchimici e dei prodotti agricoli trasformati. I dazi su alcuni tipi di tessili e tappeti saranno eliminati entro 3 anni, mentre quelli su biciclette, frutta, cereali e calzature sportive saranno eliminati nell’arco di 5 anni.
Singapore eliminerà tutti i rimanenti dazi su determinati prodotti dell’UE (come le bevande alcoliche, comprese la birra chiara e la birra scura) e si impegnerà a mantenere invariato l’attuale accesso in esenzione da dazi per tutti gli altri prodotti dell’UE.

2) Agevolazioni ai fini dell’origine preferenziale
Nell’odierna economia globale, le imprese, grandi e piccole, operano spesso all’interno di catene di approvvigionamento internazionali e i loro prodotti contengono sempre più componenti sia di origine nazionale che di importazione.
L’accordo commerciale UE-Singapore riconosce la natura integrata delle catene di approvvigionamento dell’Asia sudorientale e include la nozione di “cumulo ASEAN” che, al fine di determinare se un certo prodotto soddisfa i requisiti delle norme di origine, consente ai produttori aventi sede a Singapore di considerare originari del paese componenti acquisiti da altri Stati membri dell’ASEAN.
Le norme di origine concordate nell’ambito dell’accordo commerciale fissano dei requisiti minimi che un prodotto deve soddisfare per essere considerato europeo o singaporiano e beneficiare del trattamento preferenziale a norma dell’accordo.
L’origine preferenziale dei prodotti verrà riconosciuta tramite attestazione nei documenti commerciali, purché l’operatore economico abbia ottenuto lo status di “Esportatore Autorizzato”, integrando anche il Singapore.

3) Rimozioni delle barriere tecniche non tariffarie
L’idea di fondo è che un prodotto considerato sicuro per il mercato dell’UE debba essere considerato sicuro anche per Singapore, in particolare per i seguenti settori:

  • Prodotti elettronici
  • Veicoli a motori e loro parti
  • Prodotti farmaceutici e dispositivi medici
  • Apparecchi e strumenti per l’energia rinnovabile
  • Prodotti grezzi e trasformati di origine animale e vegetale

4) Migliorare la collaborazione tra le amministrazioni doganali
L’UE e Singapore miglioreranno la collaborazione doganale per semplificare, armonizzare e modernizzare le procedure commerciali al fine di ridurre i costi di transazione per le imprese, includendo il riconoscimento dello status di Operatore Economico Autorizzato della UE, da parte delle autorità di Singapore.

Testi dell’accordo sul commercio e dell’accordo sugli investimenti

Maggiori informazioni sugli accordi UE-Singapore

Mappa delle imprese dell’UE che svolgono attività commerciali con Singapore

Protocollo di origine

Invitiamo tutti i nostri clienti, interessati a richiedere lo “status di esportatore autorizzato” e/o a d integrare il Singapore tra i Paesi beneficiari, a contattare i nostri uffici per la predisposizione di uno studio dettagliato sulle nuove norme di origine.

Waving flag of European Union and Singapore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...